Catalogo food packaging monouso compostabile ecosostenibile

Che cos’è il food packaging?

Il food packaging non è solamente un imballaggio. E, sì, lo sappiamo che è più trendy dire food packaging anziché imballaggi alimentari. Siamo fatti così: a volte usiamo parole inglesi senza un motivo. O forse perché lo fanno tutti, perché ci sembra meglio.

Ma al di là di come preferisci chiamarlo, c’è una cosa che dobbiamo assolutamente ricordarci quando parliamo di imballaggi di ogni genere e ancor di più di imballaggi per il cibo. Quel che ci dobbiamo ricordare è che il food packaging che scegliamo parla di noi.

Il food packaging è un canale di comunicazione

Il packaging, infatti, è un medium. Un medium fisico che sicuramente deve rispondere a tre requisiti fondamentali:

  • deve contenere
  • deve preservare
  • deve consentire di trasportare
    i prodotti.

Ma c’è qualcosa di più.

Visto che è un medium, il packaging è uno strumento straordinario per comunicare.

Lo spiegano benissimo Giovanni Brunazzi, Salvatore Parisi e Amina Pereno, tre autori di una bella ricerca che si intitola The Instrumental Role of Food Packaging.

Cosa vuol dire che il food packaging è un canale di comunicazione?

Che cosa vuol dire comunicare con gli imballaggi? Vuol dire che, a seconda del food packaging che scegli, stai comunicando qualcosa ai tuoi clienti. Stai raccontando qualcosa di te e della tua azienda, delle tue scelte, dei tuoi prodotti.

Anche se non te ne accorgi, anche non ci pensi, anche se credi che in fondo si tratti solo di un imballo alimentare e che l’importante sia il contenuto.

Come scegliere il food packaging?

Facciamo un esempio pratico che ci riguarda da vicino.

Se scegli prodotti compostabili, ecologici, sostenibili (come quelli del nostro catalogo, per capirci), stai comunicando ai tuoi clienti che hai a cuore l’ambiente. In altre parole, che hai a cuore proprio i tuoi clienti, al punto da fare scelte, anche quotidiane, anche piccole, che pensano non soltanto al presente ma anche e soprattutto al futuro.

In un certo senso, se scegli il food packaging compostabile, ecologico, sostenibile, stai comunicando ai tuoi clienti che fai qualcosa insieme a loro per cambiare un po’ il mondo. E loro cominceranno a sceglierti anche per questo motivo.

Che cos’è il food packaging ecologico?

Il food packaging ecologico è un imballaggio responsabile. Può essere fatto di carta, di cartone, di bagassa, di PLA. Già nel 2012, il Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, in collaborazione con l’Università Iuav di Venezia Facoltà di Design e Arti
e Unità di ricerca Nuove frontiere del design ha realizzato, per Edizioni Dativo Srl, un bellissimo libro, disponibile anche in .pdf, dal titolo Il buon packaging. Nel 2019, la grande attenzione per l’ambiente è diventata volano per scelte più consapevoli rispetto a un tipo di imballaggi che abbandona la plastica monouso. Non solo per la direttiva europea, ma anche come azione concreta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *