Cartaria Italiana a Host2021: nuove idee, nuove opportunità, nuovi incontri

17/02/2022 0 Di Cartaria Italiana
Cartaria Italiana a Host2021: nuove idee, nuove opportunità, nuovi incontri

Si è recentemente conclusa la fiera mondiale Host2021, alla quale Cartaria Italiana ha partecipato attivamente presentando i propri prodotti e servizi oltre a sensibilizzare i presenti sul tema dell’ecosostenibilità. Host2021 è stato anche luogo di confronto con i migliori esponenti della ristorazione sulle innovazioni, le tecnologie e gli obiettivi futuri.

Una grande opportunità che ha dato modo a tutto lo staff di incontrare nuove persone, creare nuove collaborazioni e diffondere valore.

Cos’è Host2021

HostMilano è la fiera mondiale totalmente dedicata al mondo della ristorazione e dell’accoglienza. Si svolge ogni due anni con l’obiettivo di proporre molteplici soluzioni finalizzate alla creazione di un business di successo.

Al suo interno, HostMilano si compone di tre grandi scenari:

  • HoReCa, equipment, coffe, food: una sezione interamente dedicata a tutto il settore dell’HoReCa, del food service, dell’hotellerie e della GDO; 
  • tecnologia e innovazione: un’area destinata alla presentazione delle ultime novità in ambito equipment, materie prime, attrezzature e semilavorati dove la tecnologia detiene il ruolo di protagonista; 
  • eventi, business e formazione: momenti di alto contenuto innovativo e artistico, estremamente formativi e presidiati da grandi chef, professionisti della torrefazione e della gelateria, così come da pasticceri e cioccolatieri di fama internazionale.

La partecipazione di Cartaria Italiana

Cartaria Italiana, è l’azienda in grado di offrire un’ampia selezione di packaging compostabile per il food delivery, ed è proprio in questo contesto fieristico che l’azienda punta a promuovere l’innovazione all’interno del proprio settore. Le soluzioni green di Cartaria si distinguono per qualità, design oltre che per la scelta delle materie prime utilizzate

Con la sua presenza, Cartaria Italiana ha voluto far conoscere la propria mission, che risiede nella diffusione di una cultura ecosostenibile e nel desiderio di poter diventare il principale punto di riferimento di tutte le imprese che ambiscono a distinguersi nel mondo HoReCa. 

Per farlo, si è basata su tre valori fondamentali sui quali ha posto le basi della propria attività:

  • la persone, che all’interno dell’azienda ricoprono sempre un ruolo di primo piano; 
  • la qualità, che si evince sia nella selezione dei migliori prodotti da proporre ai clienti, sia nella massima attenzione per i dettagli; 
  • l’ecosostenibilità, presente in tutta la gamma di prodotti che devono rispettare almeno uno dei seguenti criteri: essere compostabili, essere riciclabili, provenire da fonti rinnovabili e/o avere una certificazione FSC.

Ma non solo: Host2021 è stata, per Cartaria Italiana, l’occasione giusta per presentare tre packaging alimentari unici, ecosostenibili e personalizzabili. Si tratta di MonAmie, MiAmi e OrigAmi

Packaging MonAmie

Le confezioni MonAmie sono perfette per il delivery dato che, una volta chiuse, diventano delle piccole box da poter trasportare con estrema facilità. Sfilata la fascia di chiusura, la base si trasforma in un vero e proprio piattino sul quale è possibile consumare il contenuto in ufficio così come al parco senza aver bisogno di altri supporti. 

Realizzate in cartoncino riciclato e riciclabile, le confezioni MonAmie possono essere smaltite nella carta rivelandosi grandi amiche dell’ambiente!

Packaging MiAmi

Le confezioni MiAmi rivoluzionano l’idea classica di lunch box grazie al loro look innovativo. Il loro interno è accuratamente sagomato proprio per ospitare diverse combinazioni di cibo per rendere il pasto sempre diverso e originale!

Il design ricercato non deve trarre in inganno, anzi: per la loro realizzazione viene utilizzato solo il cartoncino, con l’obiettivo di dar vita a una soluzione totalmente green che può essere riciclata nella carta o, volendo, riutilizzata per il pasto successivo.

Packaging OrigAmi

Infine, le confezioni OrigAmi nascono come packaging innovativo e unico nel suo genere: ispirate a un fiore, coniugano perfettamente la funzionalità di una semplice scatola con un design curato nei minimi dettagli. Ottime per ospitare monoporzioni, si caratterizzano per la loro apertura che rimanda allo sbocciare di un fiore. 

E se la natura sta alla base del packaging OrigAmi, inutile sottolineare che anche la sua realizzazione è interamente green: viene scelta, infatti, solo carta 100% riciclabile e certificata FSC, cioè derivante da foreste gestite responsabilmente.

Partecipare per incontrare nuovi clienti

Host2021, ha permesso a Cartaria Italiana di poter diffondere e veicolare i propri valori aziendali anche tramite supporti di comunicazione digitale e interattiva, che hanno permesso di coinvolgere attivamente i partecipanti avvicinandoli al mondo dei servizi sulla personalizzazione del packaging sino alle soluzioni proposte in tema logistico.

L’innovazione fa da sempre parte del mondo di Cartaria Italiana, per questo la creazione di contenuti multimediali ha permesso anche a chi non ha potuto partecipare fisicamente alla fiera di poter comunque interagire in modo qualitativo seppur indiretto, attraverso un virtual tour.

Un evento di questa portata è stata un’occasione unica per incontrare nuovi clienti, conoscere nuovi fornitori e creare nuove opportunità di business.

Ringraziamenti

Grazie a questa fiera, Cartaria Italiana è riuscita a creare contatti di valore, e per questo motivo ci teniamo a ringraziare tutti coloro i quali sono passati dallo stand, anche per una semplice visita.

Un sentito ringraziamento va anche all’organizzazione della fiera, che ha permesso a Cartaria Italiana di poter dar visibilità alle proprie soluzioni, valorizzandole in ogni loro singolo aspetto. 

Inoltre, una menzione speciale alla REGIONE LOMBARDIA per aver concesso a Cartaria Italiana i contributi per la partecipazione alle fiere internazionali in Lombardia (POR FESR 2014-2020 / INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ).